Turi: vigili del fuoco salvano cucciolo rimasto incastrato nel muro

435.jpgUn cucciolo di appena 2 mesi è stato salvato dai vigili del fuoco di Putignano dopo essersi infilato in una cavità di un muro, forse per paura, rimanendo incastrato. E’ accaduto qualche giorno fa nel Comune di Turi, presso l’ex Macello. Per primi, dopo aver udito i suoi lamenti, hanno provato a liberarlo alcuni volontari che si occupano dei randagi, ma senza successo. Alla fine hanno deciso di allertare i Vigili del Fuoco del Turno A, guidati dal CSE Antonio Lovece, cominciando ad allargare il “buco” con mazzetta e scalpello dove il cucciolo era rimasto incastrato e, dopo circa 35 minuti di lavoro, sono riusciti a liberarlo e a portarlo in salvo. Volontari e  pompieri lo hanno rifocillato con acqua e croccantini, ridonandogli la libertà.