Cina: volontari animalisti salvano 800 gatti

vxc.jpgIl 31 agosto, 800 gatti sono stati salvati da volontari animalisti a Tianjin, in Cina. La mattina presto, i volontari dello Stray Animal Rescue Group di Tianjin, avevano scoperto un posto dove alcuni trafficanti di animali tenevano nascosti centinaia di gatti rubati, in attesa di essere trasportati. Attraverso i social network, molti volontari sono stati in grado di raggiungere la zona, con l’aiuto della polizia che è stata chiamata per aiutare a salvare i gatti.

exz.jpgC’erano 40 gabbie, con oltre 20 gatti in ogni gabbia, senza cibo e acqua. Piu di 50 gatti erano già morti a causa delle condizioni orribili, alcuni avevano dato alla luce dei cuccioli, che non erano però sopravissuti.

Dopo una trattativa tra la polizia e ufficiali locali di quarantena, tutti i gatti sono stati rilasciati ai volontari e trasferiti in un rifugio, dove sono stati messi in 100 gabbie più grandi, con acqua e cibo. I volontari hanno lavorato senza sosta per tutta la notte e continueranno a farlo nel corso dei prossimi giorni.

cx.jpgIn un blog cinese si legge: I nostri ringraziamenti vanno verso tutti i volontari e quelli che hanno partecipato al salvataggio: è bello vedere che quasi tutti i gatti rubati sono stati salvati. Grazie anche alla polizia locale e agli ufficiali di quarantena degli animali, ai media per il loro sostegno per l’aiuto ai volontari. Cibo e medicinali sono già stati donati da amanti dei gatti, ma c’è ancora un sacco di lavoro da fare. 

Cina: volontari animalisti salvano 800 gattiultima modifica: 2012-09-02T17:07:00+02:00da venetonordest
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento