Pastena: cagnolino ucciso a calci

544fdfdfAggiornamento: È stato individuato l’uomo che ieri pomeriggio avrebbe ucciso il povero cagnolino a Salerno. Si tratta di un pluripregiudicato sessantenne, A.F.
Il comando provinciale della polizia municipale di Salerno lo ha rintracciato questa mattina in casa e portato al comando per la contestazione di quanto accaduto.. All’uomo verrà contestato il reato di uccisione di animali, che prevede una pena variabile da quattro mesi a due anni. Tuttavia, non essendo purtroppo previsti né il fermo né l’arresto per questa tipologia di reato, l’uomo è stato rilasciato immediatamente in attesa del processo.

Assurdo episodio che arriva da Pastena, in provincia di Salerno, dove un cane di piccola taglia è stato ucciso a calci nel parcheggio di via Orazio Flacco. Ne da notizia la Lega del Cane sezione di Salerno tramite la pagina di Facebook. Il corpo è stato poi abbandonato sul marciapiede di via Amendola. Sembra che alcune persone abbiano girato un video dell’accaduto e successivamente consegnato ai carabinieri. Chiunquea abbia informazioni utili può contattare l’Associazione ai seguenti numeri:
3270428428 – 089/303039 o tramite email: info@legadelcane-sa.it
La Lega del Cane si costituirà parte nel processo nel caso venga individuato l’autore del brutale gesto, che pare fosse da poco uscito dal Bingo a Pastena.