Treviso: cuccioli lasciati morire nel bosco, caccia ai responsabili

cv.jpgMASER – Cinque cuccioli sono stati abbandonati e lasciati morire di freddo dentro ad un secchio nel sottobosco a pochi metri dalla strada, in via Barco a Maser (Treviso). A fare la terribile scoperta, è stata una donna, che stava facendo una passeggiata assieme alla figlia. Hanno visto il secchio dove sporgeva una piccola creatura. Era uno dei cagnolini. Si sono avvicinate ed hanno fatto il macabro ritrovamento: qualcuno aveva portato lì il secchio coi cuccioli dentro e li aveva buttati via come spazzatura, forse ancora vivi, sperando magari che qualcuno li notasse. Le due donne hanno provato a controllare se qualcuno dei cuccioli respirava ancora, ma purtroppo non c’era nulla da fare. Il veterinario ritiene siano morti di freddo. Una fine terribile per i cuccioli, nati solo da pochi giorni ma che hanno conosciuto solo la parte peggiore dell’essere umano. Sarà sporta denuncia contro ignoti.

Foto: Tribuna di Treviso

Treviso: cuccioli lasciati morire nel bosco, caccia ai responsabiliultima modifica: 2012-01-17T23:07:00+00:00da venetonordest
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento